Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e della Identità Siciliana
Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
Centro Regionale per la Progettazione
e per il Restauro e per le Scienze Naturali
ed Applicate ai Beni Culturali
 
     
Indagini sul Caravaggio
  16 maggio 2017
 
Giornata Internazionale dei Musei
Palazzo Bellomo Siracusa
18 maggio 2017 
Storie di conservazione e fruizione del "Seppellimento di Santa Lucia" di Caravaggio
Risultati scientifici delle indagini effettuate dai Laboratori di chimica e di fisica del CRPR
 
 
Durante le campagne d’indagini diagnostiche “a cantiere aperto”, effettuate presso la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, sono state eseguite sul dipinto indagini di caratterizzazione dei pigmenti pittorici tramite fluorescenza a raggi X dal Laboratorio di chimica, allo scopo di determinare la tavolozza dei colori ed indagare sulla tecnica esecutiva del pittore, i cui risultati scientifici sono dettagliati nell’articolo in pdf.
 
La ricerca effettuata ha consentito di evidenziare come l’autore utilizzasse i colori con una particolare sequenza, che va dallo scuro al chiaro, creando un effetto di luce propria distinguibile anche in ambienti parzialmente illuminati, ed usasse altresì lacche trasparenti per evidenziare particolarità sceniche.
Inoltre, sono state eseguite indagini multispettrali e colorimetriche, già oggetto di pubblicazione sulla rivista C.R.P.R. informa n.2/3 2007 pag. 28, dal Laboratorio di fisica del Centro, allo scopo di valutare lo stato di conservazione dell’opera. Le indagini hanno permesso di esaminare in dettaglio la pellicola pittorica, lo strato preparatorio del supporto, le vernici applicate durante l’ultimo restauro ed i pigmenti impiegati per le reintegrazioni pittoriche (vedi articolo in pdf).
 
Il Laboratorio di fisica ha, pertanto, effettuato una prima campagna di monitoraggio microclimatico sia all’interno della Chiesa di Santa Lucia al Sepolcro che in quella della Badia, al fine di acquisire i parametri ambientali per un intero anno solare (dal 19/12/2014 al 31/12/2015). La determinazione dei parametri termoigrometrici ha permesso di poter effettuare le relative elaborazioni e di poter confrontare i parametri microclimatici in entrambe le chiese oggetto d’interesse, per  valutare l’eventuale riposizionamento del dipinto. Ciò al fine di poter garantire le corrette condizioni ambientali tali da limitare i processi di degrado del dipinto ed ottimizzare lo stato di conservazione e di fruizione del bene.
 

Monitoraggio microclimatico Chiesa di Santa Lucia al Sepolcro e Chiesa di Santa Lucia alla Badia PDF

 
 





 

Condividi su
Ricerca nel sito


  C.R.P.R. - Palazzo Montalbo - Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo
Centralino 091 6398611 - Fax 091 6376088
Email: urpcrpr@regione.sicilia.it
Trasparenza>
URP >
Privacy >
© Copyright 2017 - C.R.P.R. - All right reserved.
Condividi su