22/10/2013

 

Unità operativa 2

 
Ricerca e formazione didattica, editoria, rapporti con ICR e CNR, istituzioni accademiche, corso di laurea in Conservazione e Restauro
 
Dirigente preposto alla U.O.B.: ---
Recapito telefonico: +39
Indirizzo di posta elettronica: crpr.uo2@regione.sicilia.it
 
L'unità operativa S11.2 "Ricerca e formazione didattica" promuove e programma ricerche, incontri tematici, seminari, convegni sulla progettazione, conservazione e restauro dei beni culturali e segue le attività in convenzione del Corso di Laurea a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei beni culturali dell'Università di Palermo (LMR02).
 
Particolare ruolo riveste la Biblioteca specializzata nelle tematiche della conservazione e restauro dei beni culturali, il cui compito precipuo è quello di raccogliere e rendere fruibili opere specialistiche inerenti al patrimonio artistico e culturale; la Biblioteca supporta tutta l'attività tecnico scientifica del CRPR e degli studenti del predetto Corso di laurea in Conservazione e Restauro dei beni culturali.
I beni bibliografici posseduti constano di oltre dodicimila volumi; parte integrante del patrimonio è costituito da raccolte di monografie e periodici specialistici. Il patrimonio comprende il fondo della biblioteca del disciolto Ente "Palazzi e Ville". Una sezione speciale Biblioteca tematica della Carta del Rischio, raccoglie testi attinenti alla conservazione programmata dei beni culturali e di analisi della vulnerabilità; altra rilevante sezione è quella interamente dedicata ai beni culturali della Sicilia.
I volumi schedati e catalogati secondo la sequenza logica dettata dai parametri standardizzati "Classificazione decimale Dewey", sono collocati in scaffalature per disciplina, per cui il lettore può "a colpo d'occhio" individuare le opere d'interesse secondo i settori.
La Biblioteca partecipa al progetto SITAB (Sistema Informatico Territoriale Attività Bibiografiche) ed è in rete nel Catalogo dei beni librari della Provincia di Palermo.
 
L'Unità organizza l'attività di documentazione fotografica che viene svolta in seno all'Istituto sin dal 1985. Il materiale fotografico, consistente in migliaia di negativi, stampe e diapositive, costituisce un patrimonio storico - scientifico in costante ampliamento, a disposizione di tutta l'attività di progettazione e resaturo nonché di quella attinente ai Laboratori di Diagnostica; a richiesta, può anche essere consultato dagli allievi del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei beni culturali e da studiosi ecc.
 
All'Unità Operativa si attesta inoltre l'attività del sito web del CRPR, che costituisce la bacheca virtuale delle attività dell'Istituto, rendendo manifesti i compiti istituzionali svolti dal Servizio, declinati dalle varie Unità Operative, e di quanto è puntualmente indicato dalla normativa vigente.

Sul sito, grazie all'attività editoriale svolta all'interno dell'Unità, sono pubblicate anche le ricerche svolte in seno alle molteplici attività di studio, mostre, diagnostica e progettazione. Questa produzione, che attesta la metodologia tecnico-scientifica dell'attività dell'Istituto, costituisce irrinunciabile attività di chi interviene sul bene culturale prima, durante e dopo il restauro. La particolarità congiunta alla specificità degli studi affrontati determina per la disciplina del Restauro scelte critiche ed opzioni metodologiche supportate da vere e proprie indagini, alle volte autentici cammei nelle vicende storiche dei beni culturali.

  Stampa questa pagina